La stampa e lo stampatore

Stampare fotografie in Fine-Art significa letteralmente realizzare un’opera a regola d’arte. Lo stampatore dovrà quindi interpretare il progetto del fotografo tanto sotto l’aspetto concettuale, quanto sotto quello tecnico. Dovrà quindi comprendere l’intento dell’autore ed esprimerlo nel modo più efficace possibile attraverso la sua sensibilità diventando, di fatto, co-autore del prodotto finito. Allo stesso tempo dovrà conoscere bene i materiali e i supporti più adatti a trasformare i file o i negativi in vere e proprie esperienze espositive.

Nato nel 1976, compiuti gli studi universitari al DAMS, Roberto Berné approfondisce le sue ricerche nel campo della psicologia dell’immagine e della chimica del colore, avvicinandosi alla fotografia come autore. Avvalendosi delle sue esperienze si dedica con passione e competenza al lavoro di stampatore Fine-Art. Nel 2005 fonda lo Studio Berné, con il desiderio e l’impegno di ritornare ad un rapporto più stretto e realmente creativo tra l’autore e lo stampatore. Stampa mostre di importanti fotografi tra cui Steve McCurry e Luigi Erba. Prosegue il suo impegno nell’ambito del Fine-Art con lo scopo di garantire all’autore la più elevata qualità artistica.