Collezionismo e curatore in fotografia

“Collezionare Fotografia è collezionare il mondo”
Susan Sontang

Denis Curti in dupliche veste di collezionista e curatore, offre uno sguardo approfondito sui meccanismi che regolano il complesso universo del collezionismo contemporaneo, affrontando temi di carattere storico, sociale e culturale.

“Qual è la posizione della fotografia nel mercato dell’arte? Quali sono le stime e i criteri di valutazione di un’opera fotografica? Quali le regole del gioco nell’universo del collezionismo di immagini? Il collezionismo è un gioco di ruolo che ha regole precise e altrettanto precisi mercati di riferimento nei quali la fotografia si è inserita con grande forza di attrazione, di espansione e di crescita”.
Collezionare Fortografia, Denis Curti e Sara Dolfi Agostini, Contrasto 2010.

Fondatore della galleria Still, direttore del mensile IL FOTOGRAFO, Denis Curti è anche direttore artistico della Casa dei TRE OCI di Venezia e consulente della Fondazione di Venezia per la gestione del patrimonio fotografico. Per oltre 15 anni giornalista e critico fotografico è esperto del mercato del collezionismo legato alla fotografia. È Denis Curti che cura le prime aste fotografiche di Sotheby’s a Milano. Dal 2005 al 2014 è stato direttore di Contrasto e vicepresidente della Fondazione Forma a Milano, in quegli anni fonda il Master post universitario di fotografia in collaborazione con il NABA.